"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

mercoledì 5 giugno 2013

pesto con foglie dei ravanelli

Oggi è la giornata contro lo spreco alimentare e vi volevo proporre questo pesto.
Tante persone buttano via le foglie dei ravanelli, ma davvero molti non sanno che si mangiano!
Eccerto! Solitamente io le metto nell'insalata, ma si possono usare per fare frittate, nelle zuppe...
E voi, avete mai fatto il pesto con le foglie dei ravanelli?


Occorre un mazzetto di foglioline, un pugno di pistacchi, un piccolo spicchio di aglio, parmigiano reggiano grattugiato, pecorino romano grattugiato, un pizzico di sale e olio, ovviamente extra vergine e se sul balcone avete 4 foglioline di basilico aggiungetele, daranno profumo.
Tutto a occhio.
Io per comodità ho usato il mixer, ma se c'è qualcuno ancora romantico che con amore e tanta pazienza adopera il mortaio ancora meglio!


Eccolo, pronto per condire la pasta. Non si butta via nulla. 
Ma sarà anche questo periodo buio che ci spinge ad aguzzare l'ingegno?
Baci a tutti!

9 commenti:

fiore ha detto...

GIURO CHE non lo sapevo..bella idea..grazie
a presto
fiore

Susanna ha detto...

Questa poi...mi è davvero nuova! E proveremo allora, mi piace sperimentare.
Ciao Susanna

DARTH VADER ha detto...

io li uso già nelle minestre ma a questo avevo pensato ...ottima idea grazie ^_^

Chiara c. ha detto...

e questa non l'avevo mai sentita! interessante, molto molto interessante!!
grazie

Faby ha detto...

Brava Barbara è un peccato sprecare il cibo e l'aspetto di questo pesto mi sembra delizioso...un abbraccio Faby

aleste ha detto...

Questa poi non la sapevo,sapessi quelle che ho buttato!!!
Grazie della dritta e...ora lo so e alla prima occasione le provo!

Günther ha detto...

non le mai adperate giuro però l'idea mi piace moltissimo

Francesca ha detto...

Premesso che amo le foglie del ravanello, io preferisco mangiare le foglie piuttosto che il rosso frutto!!!In pinzimonio, la morte sua poi...il pesto lo faccio a breve, appena passo dall'orto di mio suocero a fare man bassa di ravanelli, grazie :-)

Gabry B ha detto...

Non ho mai pensato che si potessero mangiare, proverò anch'io a preparare questo pesto molto invitante!
Un bacio
Gabry