"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

lunedì 14 giugno 2010

marmellata di limoni

Non c'è niente di più bello di una colazione accompagnata da un mazzetto di fiori freschi, colti giusto ieri in montagna...



Sono i fiori del mio giardinetto, fiori spontanei, che allegramente invadono il microscopico praticello grande quanto un fazzoletto...



E odorano di profumo di prato appena tagliato, di aria pulita, di uccellini cinguettanti che si divertono a posarsi sui rami dei piccoli meli che mi regalano meline piccole così, ma tanto saporite...



Magari fossi ancora sull'appennino, ma mi dispiaceva lasciare già il Denso da solo...e così dopo la scappatella a Fiumalbo di questo ultimo w.e. sono tornata a Pavia.
I ragazzi poltriscono un pò di più, ma la sveglia mattutina del Denso squilla sempre presto.
Così di malavoglia mi alzo anche io, la colazione insieme è un rito al quale il Denso non riesce proprio a rinunciare!

MARMELLATA DI LIMONI

- 1 kg. di limoni biologici
- zucchero

Lavare molto bene i limoni, togliere la buccia cercando di ottenere delle fettucce sottili con un coltellino affilato, facendo in modo di non prendere la parte bianca.
Sbollentare una prima volta in acqua bollente per 5 minuti.
Ripetere l'operazione con nuova acqua.
A questo punto prendere un recipiente possibilmete di alluminio, mettere le bucce sbollentate tagliate a dadini, i limoni tagliati a fettine sottili cercando di eliminare i semi, il succo che si sarà sparpagliato da tutte le parti e uguale peso di zucchero. Mettere a cuocere. Bisogna stare molto attenti alla consistenza, fate la famosa prova del piattino.
Mettere nei vasetti sterilizzati, chiudere con cura e rovesciare i barattolini.
Il sottovuoto verrà da sè.



Ed ecco la colazione: fetta biscottata, burro e marmellata di limoni.
Devo fare più attenzione quando faccio le marmellate: io tendo sempre a cuocerle un pò troppo...

9 commenti:

la Susina ha detto...

adoro adoro adoro la marmellata di limoni!!!!

Jul e Mo ha detto...

Buonina!! ^^ I limoni non li riesco a mangiare così, ma il té alle scorze di limone e la marmellata ...si!!! :P Purtroppo quella della cottura giusta delle marmellate è una mia mancanza personale! O troppo o troppo poco..L'ultima fatta, alle arance rosse, sembra quasi gelatina... uffi! Ciao a tutta la brigata!

pat ha detto...

molte grazie per essere passata sul mio blog, a presto allora
Pat

Chiara ha detto...

ciao!! sono di corsissima tra il lavoro e i preparativi per l'incontro di sabato!
sei stata nella tua dolcissima casina in montagna:)))
che dolce colazione tra fiori spontanei ( quelli che preferisco!!)
bacioniiii!!!!!!!

Tibia ha detto...

buonissima davvero! ti ruberei quella fetta all'istante :)

nonnagiulo ha detto...

La figlia piccola mi ha portato limoni di giardino da lontano...mi sa che farò questa ottima marmellatina! Bay bay

mammadeglialieni ha detto...

- susina: hai ragione, è troppo buonaa!!!

- jul e mo: è vero, si imbroccasse mai la cottura giusta! ci vuole occhio e anche molto attento! ciao ragazzi, anzi, come diciamo noi: ciao bimbi!

- pat: ma grazie a te! ciaooo!!

- chiara: mi immagino come sei presa, sabato è un gran giorno, divertitevi e passate una giornata serena! ciao, ci sentiamo presto!

- tibia: ok, no problem, anche una tazza di tè o di caffè, e così ti unisci a noi!

- nonnagiulo: ma capitano giusto a fagioloooo!!! perfetto! un bacione!

pat ha detto...

non fa stridare i denti?
comunque io in cucina sono letteralmente una frana....quindi e' detto tutto
ciao Pat

mammadeglialieni ha detto...

-pat: ma noooo, è buonissima, specialmente se si mette sotto un pò di burro.... ciaooo!!!