"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

mercoledì 18 marzo 2009

ancora la crostata perfetta di gunther, meme e bricolage!

Eccomi qui, invitata da Susina e da Anna Righeblu a fare questo super veloce meme, scusatemi, ma non riesco a inserire la figurinaaaa!!!!
Premessa: innanzi tutto io sono assolutamente Denso-dipendente. Non ci posso fare nulla, è così e ormai non c'è più niente da fare, questo è un punto fermo a cui faccio riferimento sempre.
Comunque le 5 cose da cui sono dipendente eccole qui:

1- la mug di caffelatte della mattina, metà caffè e metà latte, senza zucchero, ma assolutamente è la prima cosa da cui dipende tutta la mia giornata, senza il caffè rimango stordita tutto il giorno, non combino niente e mi entra mal di testa.

2- i miei colori della DMC, la mia "tavolozza", sempre a giro per casa, senza sono persa, me la porto ovunque, anche in montagna per una sola giornata! Potete immaginarvi quando sono al mare sotto l'ombrellone, magari non ricamo, ma l'occorrente minimo ce lo devo sempre avere.

3- il libro sul mio comodino: assolutamente devo leggere due righe prima di addormentarmi, crollando poi sulla prima pagina, ma devo avere il mio libro, anche quello a giro con me, montagna o mare che vada.

4- occhiali da sole, sempre e dovunque, senza non riesco a guidare e se me ne dimentico torno a casa a prenderli...

5- la mia gatta: senza di lei non riesco a stare, devo sempre sapere dove è, così come lei dipende da me, è sempre incollata, quando pulisco mi segue per casa, quando stiro si accoccola sui panni stirati, quando cucino è lì con me, se ricamo si mette nella cesta ai miei piedi, quando sono sul pc si sdraia sulla scrivania e la sera quando sono in poltrona mi si addormenta in collo facendo le fusa e strofinando il musetto contro di me.

E adesso lo giro a:

Ma che facile e veloce questo meme, ci stavo prendendo gusto!

Intanto però vi voglio nuovamente parlare della CROSTATA ALL'EXTRA VERGINE di Gunther:
certo che me la sono rifatta nuovamente! Mica ero soddisfatta la prima volta! Adesso però si vede bene, è venuta PERFETTA!



L'unica cosa che non mi è piaciuta è stata la marmellata che avevo steso sopra, non era la mia solita che compro sempre, ma vabbè, c'è sempre una terza volta per la crostata, no?

E siccome Gunther stà lavorando al suo blog vi riscrivo le dosi:

300 gr. di farina 00
100 gr. di zucchero
100 ml. di olio extra vergine andrebbe bene un ligure leggero)
1 uovo intero e 1 tuorlo
alcuni cucchiai di acqua fredda (2/3)
un pizzico di sale
scorza di limone grattugiata
una puntina di bicarbonato

Lavorare velocemente, ottenere un impasto omogeneo, avvolgere in pellicola trasparente e metterlo in frigo a riposare per una mezz'oretta.
Io stavolta ho fatto la classica crostata, ho steso la pasta in una tortiera imburrata e infarinata, qualche buchetto con la forchetta, steso la marmellata e infornato per 30/35 minuti a 175°.



E adesso è l'ora del bricolage!



Sembrano cosette inutili e senza alcun significato, vero? Avete notato la gatta?
E invece è incredibile cosa si possa fare con un pezzettino di tela e qualche nastro colorato!



Tutto è nato da una mattinata passata dalla Francesca, il negozietto di fili, nastri e co., e mentre ero lì a dare una occhiata che mi accendesse l'ispirazione, ho visto il nastro a quadrettini pieghettato e me ne sono innamorata.
E' bastato poco ad accendere la fantasia e far lavorare il cervello per trovare la giusta applicazione. Il rosso scuro poi è il mio colore, anche se questo ha un tono che si avvicina al bordò.
Arrivata a casa ho subito trovato il colore DMC giusto per il ricamo che ho preso da un vecchio Rakam, non vi so dire di quale anno, solo mi ricordo che faceva parte di una serie di cuoricini a punto croce per abbellire l'albero di Natale: ho preso la mia solita stoffa di cotone emiane, trama fitta, ed è venuto fuori questo cuoricino, facile, veloce, in due pomeriggi era pronto.



Quindi è stato il momento di preparare lo scheletro della ventola, ma purtroppo Francesca non aveva l'occorrente. Fortunatamente la merceria vicino casa di mia mamma aveva tutto ciò che mi serviva per finire: tamburino, nastro-tessuto adesivo (ma non mi sono trovata bene), nastro biadesivo per tessuti, cordoncino verde (che mi sono attaccata a mano con l'ago) per rifinire il nastro a quadrettini, altro nastro bordò per fiocchetto.



La lampada in legno bordò l'avevo già, aspettava solo che mettessi una ventolina più personalizzata, e sapete dove la vedo bene questa lampada?



Ma nella mia adorata casina in montagna!!!!

25 commenti:

katty ha detto...

che buona la crostata, ma dico poco: carinissima è la lampada, complimenti sei davvero brava, buona serata!!!!

Chiara ha detto...

grazie per aver pensato a me!!!mi ha fatto molto piacere!!
le tue dipendenze sono anche le mie!!gli occhiali da sole li avevo dimenticati nel mio elenco ma in effetti senza sono persaaa!
sei davvero bravissima!!la lampada è così bella!!
e la crostata!divina!!
l'avevo vista subito la tua gatta!!è stupenda!!
bacioni!!!

Luca and Sabrina ha detto...

La crostata di Gunther l'abbiamo fatta anche noi, buonissima, ci aveva colpito particolarmente! Sei stata bravissima, riuscita alla perfezione, come anche il meme, a proposito, in fatto di occhiali da sole ti somiglio molto, ne ho un paio che tengo sempre in macchina nel caso dimentico di indossarne un paio quando esco.
Coi ricami sei troppo brava, siamo rimasti deliziati da queste immagini!
Buonanotte carissima e buon giovedì!
Sabrina&Luca

Antonella ha detto...

'Sta crostata devo proprio provarla...mi hai fatto venire una voglia...:oP

E che dire della lampada??? E' stupenda!!! Mi piace tantissimo lo stile, il colore e anche lo schema e credo che sia perfetta per una casa in montagna...beata te che ce l'hai;o) Complimenti davvero, sei stata proprio brava!!

Per quanto riguarda il meme...grazie lo farò al più presto;o)

Ti abbraccio forte
Anto:o)

anna righeblu ha detto...

E' bellissima quella lampada, sei davvero brava!!! Anche con la crostata di Gunther... il risultato è molto invitante!

Ti ringrazio per aver accolto l'invito...

un abbraccio e a presto

Mirtilla ha detto...

le dritte di gunther sono uniche!!
bacioni

Romy ha detto...

Oddio quanto sei stata brava! Io, fino a quando si tratta di punto croce, ci arrivo...ma se si trattasse di imbastire tutto il resto, mi sarei bloccata, perchè nel cucito sono una vera franaaaaa! Anche la crostata del mitico Gunther ti è venuta proprio bene....Ti abbraccio! :-D

Gunther ha detto...

ciao grazie per al crostata, ceto che sei brava nel bricolage veramente complimenti, riesci a fare tante cose, nella sistemazione del blog non ti faccio un link ma un linkone :-))

carmen ha detto...

come sei brava con l'ago e il filo! hai creato una bellissima lampada,la crostata è eccezionale un bacio

Jul e Mo ha detto...

Grandissima!!!! Bellissimo il nuovo nato del bricolage!! ^^ Sei un genio!!
Pasta frolla con l'extravergine?? :o ooooo...sono ammirato!!! Dovrò assolutamente provarci! Per il meme, grazie! Sei coccolissima!Ci metteremo subito al lavoro!

manu ha detto...

ciao grazie per il meme lo faccio davvero volentieri!!! appena posso lo posto!!! buona serata grazie ancora un bacione

mammadeglialieni ha detto...

-katty: grazie 1000!

-chiara: grazie a te, è vero gli occhiali non possono mai mancare, ciaoooo!

-luca e sabrina: stavolta mi è venuta bene, la prima volta era troppo cotta, un abbraccio.

-antonella: ma sarà carina la ventola? la mia casina è piccolissima, sono 2 stanze, ma ci stò così bene...un bacione!

-anna righeblu: ciao carissima, la crostata è veloce, si può fare tranquillamente, un bacione!

-mirtilla: hai ragione! smack!

-romy: grazie cara, guarda che in realtà non è difficilissimo, se trovi una buona merceria ti dovrebbero dare i consigli giusti...bacioni!

-gunther: farei ancora di più se le giornate fossero di 36 ore...è il tempo che non basta mai!

-carmen: grazie, adoro fare lavoretti...mi danno una soddisfazione grandissima, un abbraccio!

jul e mo: ragazzi, la crostata la dovete fare, viene perfetta, non si sente la differenza con il burro! passerò a leggere il meme!

-manu: sì, è carino e velocissimo, ciaoooo!!!!

Claudia ha detto...

Che delizia la crostata e che spettacolo la lampada!Complimenti!
Se vuoi tornare a trovarmi...
l'Hiver è finito!
Besitos

michela ha detto...

Infatti la crostata me la ero persa.
I tuoi lavori sono semplicemente favolosi!!!!
ciao
buon we.

Maya ha detto...

Che bel paralume... veramente di gusto! ma mi stuzica anche la crostata... gli fai una pubblicità a questa ricetta di gunther... che dato che sono facilmente influenzabile per questa cose mi toccherà provarla...
Grazie per il meme... e gia in onda in mio! Buon Week

mammadeglialieni ha detto...

-claudia: grazie, vengo a vedere!

-michela: grazie, buon week end!

-maya: bè, sulle prime ero un po perplessa, poi però ho pensato che quando ti scappa lo schiribizzo di fare la frolla, quella con l'olio la puoi fare subito, quella con il burro devi aspettare che sia a temperatura ambiente, morbido al punto giusto, ecc. ecc. e io che non sono per niente paziente con l'olio vado subito al lavoro! e poi spesso il burro lo devo comprare apposta per i dolci, l'olio ce l'ho sempre in casa...buon week end!

ღ Sara ღ ha detto...

hai le mani d'oro! davvero!! la crostata poi dev'essere slurposissima!

Pupina ha detto...

Che buona!
Scusa ma di tutte le foto io ho notato solo la fettazza e quel meraviglioso miciotto...:)

nonnagiulo ha detto...

Mia cara non ho parole!!! Il che , di per sè, è un fatto strabiliante....
Passi, ma è da provare, la crostata; passi, ma è morbidellosa, la miciona; passi la ''densite''...Ma dico!!! Quella ventola?! Ma è vero che te la sei levata dalla mente?

mammadeglialieni ha detto...

-sara: grazie, sempre dolcissima!

-michela: per fortuna mi ero annotata le dosi sul mio quadernino...

-pupina: ciao, benvenuta, eh, lo sò, la crostata miete sempre vittime, piaciuta la mia micetta?

-nonnagiulo: roba da non credere, te senza parole?!?!?! allora, ti è piaciuta? beh, ho spremuto un po le meningi, specialmente la rifinitura in verde che la merciaia non mi voleva vendere perchè secondo lei ci stava male! per fortuna che poi faccio come pare a me! un bacio grosso!

nonnagiulo ha detto...

Carissima, ho fatto la crostata all'olio con il curd di arance!
Allora: la pasta viene un po' diversa , almeno a me, sia di consistenza che di sapore e il padrone di casa ha leggermente storto il naso, ma il curd è meraviglioso!, e, sempre il padrone, ha detto :- Questa è da fare per la comunione della cucciola. Quindi siamo a posto. La rifarò presto, così si abitua....

nonnagiulo ha detto...

Ehi!! Ma è il mio compiuter che da i numeri o hai messo Zucchero di sottofondo?

mammadeglialieni ha detto...

-nonnagiulo: oh, yes! zucchero è il mio preferito, scommetto che non l'avresti mai detto di me! per la crostata mettici un po più di limone grattugiato, per l'olio usa uno leggero, lo sò che noi toscani siamo abituati al nostro, ma per i dolci è troppo forte. la mia seconda volta è stata nettamente superiore alla prima dove avevo esagerato con i tempi di cottura, si vede bene nella fetta tagliata, hai visto come è riuscita bene? saluta il padrone di casa, un bacio e un abbraccio a tutti!

dario ha detto...

la crostata è stupenda!!! bravissima tu e Gunther!!!
e i tuoi lavoretti? bellissimi, sei straordinaria!!!

ps: una curiosità: quanto tempo ci metti a finire il libro sul comodino??? (eheheh)

mammadeglialieni ha detto...

-dario: eheheh, ma noooo, non è lo stesso libro! anche se devo dire che ultimamente crollo sfinita appena leggo le prime righe!