"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

mercoledì 8 ottobre 2008

Eppure non è scirocco...i cornetti della moroni

Stamani come al solito ho telefonato ai miei.
"Mamma hai visto che bel sole che c'è oggi?"
"Tsè, il meteo del TG1 ha detto che piove."
"Mamma, ma se c'è un sole che pare di essere a luglio? Sono con la magliettina, fa caldo..."
"Tsè, piove."
"Ma se lo stò guardando adesso il meteo, non piove, c'è il sole!"
"Ma và..."

Vabbè, allora lasci perdere e pensi che stia guardando il meteo di chissà quale paese in chissà quale altra parte del mondo.
Il fatto è che mia mamma è contrariata perchè sono 4 giorni che non passo a casa loro a farmi vedere.
Mi verrebbe voglia di scriverci un romanzo, ma forse è meglio se tralascio questo argomento, vista la mia irritazione che me la porto dietro da stamani mattina.
Dunque, dopo aver corso in casa a sistemare e stirato per 2 ore, ho chiuso la porta e me ne sono andata a camminare sul mare, anche per buttare giù qualche kg. di nervoso e qualche hg. di pancetta.
Ovviamente per ritagliarmi questa oretta faccio i salti mortali...

Ma come?
Per andare a camminare il tempo lo trovi e per andare dai tuoi no?

Ma se quando ci vado non fanno altro che dirmi di fare qualcosa per dimagrire!
("Ma come, sei ancora ingrassata? Il Denso potrebbe sacrificarsi, stare con i figli e te potresti andare a camminare", testuali parole di mio padre).
No comment.

L'aliena: anche lei... da battere nel muro (si usa dire da noi): e la cartellina è troppo piccola e i fogli sono troppo grandi, e ci vuole questo, e ci vuole quest'altro, e c'è poco cacao nel latte e c'è troppo cacao, e c'è il miele, e voglio il pane bianco, e che #####!!!!!!

Comunque ho controllato il meteo, non c'è nemmeno la scusa del vento, non è scirocco ma vento da nordest, e com'è questo nervoso che aleggia nell'aria?

Allora ho provato a mettermi in cucina, ma si sa, con il nervoso....e infatti secondo me se ne sono accorti anche i cornetti, che nel forno hanno avuto la loro rivincita e si sono ribellati all'ordine costituito delle cose, esplodendo e strabuzzando in quà e in là il loro ripieno. E poi mi sono pure bruciata un dito, con tanto di galla o vescica che dir si voglia.
E la serata non è ancora finita.
Come verrà il frittino di triglie?

Vabbè, và...eccoli finalmente, e meno male che c'è Sara che ringrazio pubblicamente: è stata più attenta di me a trascrivere tutti gli ingredienti...(ad essere sincera io ho acceso in ritardo la tele...)

CORNETTI DELLA ANNA MORONI
250 gr. di farina
125 gr. di burro sciolto a temperatura ambiente
125 gr. di yogurt
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di sale



Ho lavorato l'impasto, steso tipo pizza, fatto gli spicchi, messo il ripieno, e arrotolato ottenendo i cornetti. In forno a 180° per 20 minuti.
Questi li avevo fatti lunedì, si sono spolverati in un baleno, farciti con marmellata di limoni, sambuco e nutella.

CORNETTI DELLA ANNA MORONI RIVISITATI DA ME
150 gr. di farina integrale
100 gr. di farina 00
125 gr. di yogurt
100 gr. di burro sciolto
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di sale



Solito procedimento.
Questi integrali sono stati una pensata di oggi, farciti con marmellata di mirtilli, nutella e...miele, ma non fate il mio errore, perchè scappa da tutte le parti! Comunque a merenda sono stati graditi anche questi integrali.

12 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

ti sono venuti meravigliosiiii

un bacionissssssssssssssimo!!!! buona serata!!!

JAJO ha detto...

Mi dispiace per la vescica....
Ma sai che la mamma di Claudia si rivolge a lei allo stesso modo :-D
Solo che se lei dice "piove" e fuori c'è sole torrido a 36 gradi, stai certa che entro un'ora... PIOVERA'!!!! :-(
Per quanto riguarda l'aliena, a volte, mi torna in mente una geniale battuta di "Manuale d'amore": ..."ma du' schiaffi no?!?" hahahahaha

manu e silvia ha detto...

Quasi quasi prefriamo al tua versione a quella della Anna!
Avendo provato entrambe le versioni, si sente la differenza di farina e la mancanza dello yogurt?!
bacioni

Maya ha detto...

apparte la giornataccia? adesso tutto ok?.. i cornetti integrali sono i miei preferiti.. al bar sotto casa fanno quelli integrali con miele oppure con frutti di bosco... Micidiali... ma se posso farli anche a casa..... ehehehhehe
Grazie per la ricetta

Gunther K.Fuchs ha detto...

ma che brava!! sono morto dal ridere per il racconto, ma con questi cornetti cosi belli e buoni, un applauso per uso della farina integrale

Antonella ha detto...

Spero tutto ok oggi:o)
Che bello poter passeggiare in riva al mare...magari senza il nervoso eh!!;o)
Bbbbbuuonii i cornetti, li avevo già visti da Sara ('sta ragazza è un portento vero??)e Giulia ha già salvato la ricetta...vuole provare a farli lei:o)

Buona giornata
Bacio
Anto:o)

essenza di vaniglia ha detto...

mi piace l'idea della farina integrale!
ciao1 a presto!

mammadeglialieni ha detto...

-sara: grazie cara!
-jajo: du' schiaffi preferisco di no, ma sculaccioni... a' voglia!!! tempo fa esasperata dal disordine che mi seminavano per casa li ho presi a mestolate nelle chiappe!!! e il mestolo era quello da polenta della bisnonna!!! ahahahahahah!!!!
-manu e silvia: ragazze scusate scusate scusate, c'è anche qui lo yogurt, adesso correggo subitissimo, acci! l'alieni preferiscono quelli integrali...
-maya: dai, sono buonissimi, peccato che finiscono in 2 balletti!
-gunther: grazie la farina integrale cerco di usarla spesso...
-antonella: basta una bella giornata di sole e poi il nervoso passa...
-essenza: ciao, provali anche te, magari con le tue marmellatine squisite!

manu ha detto...

me ne dai uno ci vuole proprio adesso uffa!!!! baciotti

mammadeglialieni ha detto...

-manu: certo! anzi, un cornetto virtuale a tutti!!!!

Chiara c. ha detto...

mmmmm che buoni!!!!!!
con la farina integrale! mi piacciono molto le ricette con la farina integrale!! e poi miele, nutella, zucchero a velo....che delizia!

mammadeglialieni ha detto...

-chiara: ti erano sfuggiti!