"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

giovedì 12 marzo 2009

parlando di cene di qualche anno fa e l'unica, la sola, la vera e inimitabile torta al limone

Ciao a tutti!
Non so come va dalle vostre parti, ma qui è una giornata magnifica, pare di essere già a giugno e stamani ho ripreso le mie passeggiate mattutine per buttare giù un po di trippetta.
Il Denso mi sta tartassando, in effetti ha ragione, 18 anni fa ha trovato all'altare una giovane donna di 49 kg. e adesso si ritrova in giro per casa una matrona di 64 kg...e quindi mi ritrovo a cercare di buttare giù qualche chiletto perché per 1.60 mt., 64 kg. sono veramente troppi...
E poi devo dire la verità, da quando bazzico su internet e ho aperto il blog i chili sono aumentati...sigh, mea culpa!
E poi...che dirvi, il tempo non mi basta, non mi basta mai!
Ho bisogno di almeno altre 6 ore in più per fare tutto quello che mi frulla in mente! Come vi ho già detto ho ripreso a ricamare, e siccome mi frullavano in testa delle idee ho perso due mattine in due mercerie diverse per trovare l'occorrente, dato che una sola merceria non è riuscita a darmi tutto ciò che mi serviva. Uff!

Nei giorni scorsi sono andata a casa dei miei, ho fregato un altro libro e preso in prestito un librettino dove mia mamma appuntava le cene che faceva per gli amici.
Sono rimasta colpita da come mia mamma organizzava le cene per i loro amici, pensate che faceva tutto da sola, incredibile! E che cene! E che apparecchiature!(a quelle ci pensavo io...)
Allora ho deciso che qualche cena la voglio raccontare e condividere con voi, chissà che non vi lasci qualche bella idea!

Oggi vi racconterò la :
"cena del 9 novembre 1985"

-antipasti: trittico di vol-au-vent ai gamberetti, al salmone, alle uova di storione rosso

-primo piatto: penne alle chele di granchio

-secondo piatto: orate arrosto accompagnate da misticanza

sorbetto al limone

-secondo piatto: piccioni arrosto in nido di erbette di campo saltate in padella

fagianella in umido con olivine toscane

-dolci: crema gelato ai mirtilli sciroppati dell'abetone

torta agli amaretti con salsa di cioccolato

tra i vini di quella serata sembra giusto segnalarvi il brunello di montalcino annata '74 e '75 della Fattoria dei Barbi.

Una precisazione, anche il sorbetto e la crema gelato le faceva mia mamma...
Che dite? Difficile stare al passo con lei, eh? In effetti devo riconoscere che qualche anno fa era veramente eccezionale, adesso non ha più molta voglia di cucinare...

Via, via a corsa che vi devo far vedere questo bellissimo e inimitabile dolce, fatto con i soli albumi delle uova!
Sempre preso da mia mamma che lo presentava nelle sue cenette.
L'unica, la sola, l'inimitabile, la vera :

"TORTA AL LIMONE"




6 bianchi di uovo
4 hg.di farina 00
4 hg. di zucchero
2 hg. di burro
1 hg. di uvetta ammorbidita in liquore, strizzata, asciugata e infarinata (facoltativa)
1 bustina di lievito
1 bicchiere di latte
la scorza di un limone (biologico) grattugiato e il succo spremuto.

Preparare la farina in una terrina e lavorarla con il lievito stemperato nel bicchiere di latte. Aggiugere lo zucchero, il burro fuso (freddo), il succo e la scorza del limone grattugiata, aggiungere l'uvetta (io non l'ho messa). Completare l'impasto con i bianchi montati a neve fermissima. Imburrare e infarinare una tortiera apribile (la mia è di 26 cm. di diametro), versare l'impasto e mettere in forno moderato (175 gradi) per circa 45 minuti (controllare con lo stuzzicadenti).



Con i tuorli avanzati potete preparare una crema alla vaniglia per accompagnare questa sofficissima e profumatissima torta:
battere benissimo i 6 tuorli con 1 hg. di zucchero, versarvi sopra mezzo litro di latte bollito a parte profumato con la stecca di vaniglia o ancora meglio con una scorzetta di limone, rimettere al fuoco e far addensare la crema, mescolando bene. Servire fredda con il dolce...



Questo bellissimo, raffinato, semplicissimo e sempre eccezionale dolce che vi farà fare un figurone al termine di una bella cena a base di pesce lo voglio dedicare a Pina, che trovo sempre nei commenti ai miei post, e che sperimenta spesso le mie ricettine....
Comunque non dovete essere gelosi...lo potete fare tutti!!!! AAHAHAAH!!!!
In effetti sono io ad essere un po gelosa di questo dolce....

32 commenti:

Mary ha detto...

Bella soffice questa torta la limone!

anna righeblu ha detto...

Bellissima! la torta al limone è deliziosa!

PS: per quanto riguarda i chili di troppo, secondo me, con il blog, si sta tanto seduti davanti al PC, e si accumulano in un certo punto...

buone passeggiate :-)

Maya ha detto...

io vedo matta per le torte al limone.... e questa deve essre proprio morbida.... grazieeeee

Bosina ha detto...

Ma che meraviglia!
Grazie carissima. E' una ricetta strepitosa.
P.S.: vorrei averli io i tuoi chili...

manu e silvia ha detto...

Ciao!
non ti preoccupare per i chili di troppo, siamo certe che a tuo marito piacci come o anceh più di prima!
Non male il menù, dopo 24 anni è ancora "di moda".
Squisita questa torta al limone: soffice e delicata!
bacioni

ღ Sara ღ ha detto...

adoro le torte con gli agrumi!!! quelle al limone sono le mie preferite!! questa sembra sofficisssssssssssima!! gnam gnam!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Abbiamo trovato molto bella l'idea di tua mamma di tenere annotate le cene che organizzava, e che cene, solo a leggere quel menu c'è da rimanere bocca aperta, quello è un banchetto in piena regola, con piatti molto intriganti!
Anche qui è tornato a splendere il sole e quasi ci sembra un sogno dopo tanto grigio e pioggia a catinelle per mesi. Speriamo che il sole continui ad illuminarci le giornate ancora per un po', il raffreddore quest'anno non ci dà tregua, dopo 4 mie ricadute ora è Luca che è mezzo steso.
La tua torta al limone sicuramente lo farebbe sentire meglio, a dire la verità una fettona me la mangerei molto volentieri anch'io, sa di delizioso!
Un abbraccio da Sabrina&Luca
P.S. 64 chili non sono tanti e non deve essere dura buttarne giù alcuni, soprattutto se trovi il tempo di regalarti anche delle belle passeggiate!

carmen ha detto...

anche io ho dei chiletti di troppo, dovrei perderli, però la torta al limone è meravigliosa solo con gli albumi è una tentazione da provare subito un bacio

mammadeglialieni ha detto...

-mary: grazie! è davvero sofficissima!

-annarigheblu: avendo solo gli albumi nella preparazione ha un sapore particolare, si sente davvero il limone!
ma dai, non è solo il pc che li fa accumulare lì, io li ho messi un po dappertutto 'sti chiletti...
passeggiamo, và che è meglio!

-maya: ciao apetta! dai, allora provala questa sofficiona!

-bosina: grazie! ma che dici, te hai appena partorito, io ormai ho partorito più di 11 anni fa....

-manu e silvia: ciao ragazze, in effetti questi uomini ancora non li ho capiti...in inverno vado bene così, rotondetta, ma quando ci avviciniamo pericolosamente all'estate il denso mi vorrebbe come ero prima....bò! insomma, bisognerebbe avere l'effetto fisarmonica: di notte rotondetta di giorno figurino...AHAHAHAHAH!!!!

-sara: ciao saretta, è sofficissima per davveroooo.....

-sabrina e luca: già, quest'inverno è stato lungo, speriamo di avere una bella primavera! povero luca, il raffreddore è veramente noioso, mal di testa continuo, fazzoletto sempre in mano, uff! dai, ci vuole una fettina di torta, questa poi al limone con la vitamina c mi sembra perfetta!
ps. 64 kg. per il mio fisico sono troppi, fidati! un bacione!

-carmen: meno male che andiamo incontro alla bella stagione! ce la faremo a buttare giù un po di peso! la torta è particolarissima, provala! un abbraccio!

Mirtilla ha detto...

hai ragione,ci sono portate,dolci,che sono davvero irreplicabili ;)
un bacione grande

michela ha detto...

Veramente ottima tortina!
ciao buon we.

nonnagiulo ha detto...

Accipicchia!!!!! Mi viene voglia di conoscerla questa super mamma-cuoca!!!! Che meraviglia! Ma come! Te i kili li hai messi ora? E come facevi quando, fanciullina, ti facevano partecipare a simili banchetti????

mammadeglialieni ha detto...

-mirtilla: ciao mirtillina, grazie... buon fine settimana!

-michela: eh, bella tortina davvero, grazie!

-nonnagiulo: carissima, quelle cenette particolari mica erano per noi pargoli! erano serate riservate agli amici dei miei genitori, di solito erano in 10/12 persone! a noi toccavano gli avanzi il giorno dopo, se avanzavano!!! un bacio grosso, saluta tutti, ci sentiamo per e-mail!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Bella Gioia questa torta la sento anche mia!!!! Proverolla così come ho provato tantissime tue ricette! Un bacio a voi tutti Laura

Susina strega del tè ha detto...

Ma lo sai che lo facevo anche io un tempo?? Mi scrivevo tutte le cene riuscite che organizzavo, peccato che poi ho smesso oltretutto mi erano anche molto utili!! e brava la mamma della mamma degli alieni!!
piuttosto, c'è un meme da me che ti aspetta!!
baci e buon week end!!!

Jul e Mo ha detto...

^^ Da noi si usa dire '' La mela no casca lontan dall'albero''...splendida cuoca la tua mamma(avremmo tanto voluto esserci a quella cena!! ;P ) e degna erede tu! ^^ hehehe...buone passeggiate! Per rispetto la torta al limone non la rubiamo...però verremo lì a trovarti per mangiarla! Ok? Ciaoooo

Claudia ha detto...

Ciao!
Grazie per il tuo commento carinissimo e complimenti per tutte le delizie che prepari!
Per le Stagioni Celtiche io le ho ricamate su un'aida 72 Natural della Permin: ha la trama fitta come un lino ma i buchini che velocizzano il lavoro... piuttosto impegnativo! Inoltre ho cambiato i colori alla Summer perchè era di nuovo viola come la Spring e la preferivo color albicocca e ho tenuto la Christmas come Inverno perchè la Winter è stata creata quando le avevo già fatte incorniciare tutte e quattro!
Fammi sapere se le inizierai e se ti serve qualche altro consiglio scrivimi pure a
claudia.modafferi@alice.it
Besitos

mammadeglialieni ha detto...

-laura: se la provi non te ne pentirai! ciao e buon w.e.!!!!

-susina: infatti non è male l'idea del diario degli ospiti, anche perchè così non si rischia di fare le stesse pietanze agli stessi amici...vengo per il meme!

-jul e mo: ok, vi aspetto! ahahaha!!!!

-claudia: grazie delle informazioni! le vorrei davvero fare, ma penso che le lascerò nei colori degli schemi, comunque prima devo finire altre cosette in sospeso....
grazie ancora, buon w.e.!

dario ha detto...

che bella torta!!!!
mi sembra di sentirne il profumino!!!!
...per i kg in più.... non preoccuparti troppo... in settimana (non la domenica, nè) basta mangiare un po' meno .... (io sto facendo così) e poi..è così bello invecchiare e.... ingrassare insieme....
ciaooooo e buona settimana

mammadeglialieni ha detto...

-dario: grazie, è vero che è bello invecchiare insieme, solo che il Denso non ingrassa, beato lui che dimagrisce!

Romy ha detto...

Anche io devo dimagrireeeee! magari, se la tiroide mi desse una mano....da quando l'ho tolta ho preso un sacco di chili! Fai tanti complimenti alla tua mamma, ed invogliala a ricominciare a coltivare l'arte della cucina, a cui mi sembra fosse davvero portata...e grazie di aver condiviso con noi questa bella ricetta! un bacio :-)

anna righeblu ha detto...

Ciao, ti ho invitata a un meme.
Se ti va, passa su righeblu
A presto

Elle ha detto...

ahahah cara, anche se sei gelosa di questo dolce, appena me la sento lo faccio per il mio maritino :-)
Un bacione, e grazie per essere passata nel mio blog :-)

Gunther ha detto...

deliziosa voto 10 e lode, il amssimo il top dei top

mammadeglialieni ha detto...

-romy: ce la faremo, più insalatine e meno dolcetti...un abbraccio!

-annarigheblu: certo che vengo!

-elle: fammi sapere come ti è venuto!

-gunther: uauuuu!!!! grazieee, detto da te è un super super super super complimento!

Marina ha detto...

Ciao,
ti ho scoperta sul blog di Anna righeblu e oltre a trovare una persona simpatica e questa bella torta al limone, ho visto che il link al bloggattaro. Che bella iniziativa!
Buon lavoro e buona cucina

Chiara ha detto...

così bella, buona, soffice!!sembra quasi che riesca a sentire il profumo!!
la proverò con i limoni della mia pianta!
grazie!!

mammadeglialieni ha detto...

-marina: ciao benvenuta! grazie 1000!

-chiara: ciao, bentornata dalle vacanze! beata te che hai i tuoi limoni!

Mammazan ha detto...

Avevi ragione a dire che era una meraviglia!!!
bella alta profumata!!
Compliments

Marisa Mercatili ha detto...

Ciao,sono Marisa,questa torta al limone mi ha colpito!! corro a farla poi ti dirò come è venuta.

Marisa Mercatili ha detto...

Che originale questa torta! non miè mai capitato di fare una torta con solo albumi,ora la faccio e ti farò sapere!! ciao a presto.

mammadeglialieni ha detto...

-Marisa: ciao! fammi sapere se ti e' piaciuta!