"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

mercoledì 20 agosto 2008

i pilastri della terra - mondo senza fine

Quest'inverno avevo regalato all'Alieno "Mondo senza fine", promettendomi di leggerlo appena possibile.
Sapevo già che mi sarebbe piaciuto, avendo letto tanti ani fa "I pilastri della terra" e finalmente nei mesi di giugno-luglio mi sono riletta il primo romanzo e mi sono buttata a capofitto nella lettura del secondo.
Ken Follett si legge facile facile,i suoi romanzi trasportano in epoche lontane, dove è normale innamorarsi dei personaggi e lasciarsi coinvolgere dalle loro disavventure.
Sicuramente il primo romanzo è superiore al secondo, che ho trovato leggermente più scontato. Quando sei dentro al "meccanismo Follett" capisci subito: i buoni, i cattivi, e già intuisci dove vuole andare a parare lo scrittore.
Comunque rimangono sempre due bei romanzi coinvolgenti che si rileggono con grande piacere.

7 commenti:

JAJO ha detto...

Ho letto 8 o 9, se non sbaglio, dei suoi romanzi: il suo problema è che spesso è un po' ripetitivo e la sua traccia, personaggi compresi, sono gli stessi, cambiando solo luoghi o ambientazioni... ma lo stesso è successo con Angeli e Demoni e il Codice Da Vinci :-D
Comunque concordo con te: si fa leggere benissimo, come Agatha Christie...

Susina strega del tè ha detto...

Anche io ho letto i Pilastri molti ma molti lustri fà, mi ricordo che mi piacque molto, ho regalato a mio padre per il suo compleanno il seguito, ora è quì sul mio comodino e nonostante tutti mi abbiano detto che si legge benissimo, come lo vedo mi sento male, peserà dieci chili, mi sà che al momento non ce la posso fà......
;-))

mammadeglialieni ha detto...

-jajo: già hai ragione! ma i romanzi da Dan Brown a te non sembrano un pò una americanata?
-susina: ma dai che ce la poi fà! basta iniziare!

Luca and Sabrina ha detto...

Ci siamo persi il tuo compleanno, li accetti degli auguri così in ritardo? O se preferisci siamo in anticipo per l'anno prossimo!
Passa da noi, c'è qualcosa per te!
Baci da Sabrina&Luca

My ha detto...

ciao, come sono arrivata qui non lo so più :-)

i pilastri della terra l'ho letto tante volte da ragazzina, mi piaceva tanto!
ora il seguito giace inerme sul mio comodino (leggo che non sono originale in questo :-)) e non so proprio se avro' il coraggio di affrontarlo.

JAJO ha detto...

UN PO' !!! un'americanata?!? MOOOLTO un'americanata hehehehehe
E se li analizzi bene Angeli e demoni e Da Vinci.... sono identici come trama..... ;-D

mammadeglialieni ha detto...

-my: ma siii, dai che ce la fai, te lo dice una che ha letto 2 volte "cent'anni di solitudine", quella sì che è stata una faticata! e non ho ancora capito se mi piace o no!
-jajo: ma lo sai che a me dan brown non piace proprio? eppure ha avuto un grandissimo successo! e poi sono pronta a subire le conseguenze di quello che stò scrivendo, ma... non mi piace molto nemmeno khaled hosseini, anche se riconosco che ti prende e ti emoziona tantissimo (mi è scesa la lacrimuccia quando ho finito mille splendidi soli), però mi sembra un tantino forzato, che calchi certe cose apposta per travolgerti nella lettura...