"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

mercoledì 2 giugno 2010

frolla ai mirtilli e mele con toccata e fuga a gressoney

E' stato difficilissimo fare una scelta delle foto di questo post.
Magari ne ho scartato qualcuna che valeva la pena di mettere...ma forse vi avrei annoiato...
Comunque domenica scorsa il Denso disperato dalla vita alienante che conduce durante la settimana, ha deciso di fare una piccola girata in Val d'Aosta, una visita veloce a Gressoney Saint Jean e La Trinitè.
Ce la siamo presa con comodo, siamo partiti da Pavia ad un'ora vergognosa, ma il tempo non era bellissimo, c'era un grigio...comunque siamo riusciti ad arrivate a Gressoney con il sole!!!


Il paesino è davvero un amore!


Siamo arrivati giusti per l'ora di pranzo ma ovviamente essendo in stagione di riposo non c'era molto da scegliere....


Abbiamo mangiato nell'unico snack bar aperto, convinti di trovare solo panini...invece!
Invece una polentina concia con tanto di salsiccina alla griglia era lì che ci aspettava, e per finire dei dolcini...particolari e buonissimi...e visto che il Denso elogiava tanto appena rientrata mi sono subito messa alla prova, subito no... ma il giorno dopo sì!


E le casine! Che casine! tutte da sogno, mi sono innamorata di tutti gli chalet che vedevo!!!


Peccato che i negozi erano chiusi...molti erano in ferie e poi, diciamolo chiaramente, non c'era nessuno!
Comunque ho trovato un negozietto con un sacco di cose carinissime (le ha anche la mia amica di Fiumalbo!), ma rinfrescarsi un pò la memoria per poi realizzarsele a mano serve sempre.


Mi innamoro di tutti i ricamini montanari, cuscini, paraspifferi, cuoricini, quadretti, ecc. che comunque sono ricamati a macchina, e allora mi dico:"Bè, posso farlo io, a mano e in puro lino!" E così la lista dei miei "lavori del desiderio", aumenta....


Ma come si fa? Avrei bisogno di non dormire la notte e il tempo non mi basterebbe ugualmente!


Che delizia questo laghetto! E' stupendo!


Il Denso ha pure provato a fare una giratina per un sentierino, ma...


Arrivare in cima alla cascata era davvero un problemino!


E così a malincuore era già l'ora di ritornare all'ovile, la nostalgia della mia montagna si è fatta sentire più che mai, e per farmi passare la malinconia il Denso si è fermato a fare shopping...diversi tipi di fontina, la formaggetta di Peter (una bontà unica!), uova...
Ah, visto che ero in prati incontaminati non ho potuto resistere, ho raccolto il tarassaco e il giorno dopo ho fatto la gelatina di tarassaco, da gustare con i formaggi, buonissima, ve la consiglio, mi ha ricordato la montagna, i suoi profumi, le sue erbe...meravigliosa!
Come dice un nostro amico: "Avevo la lacrimuccia che scendeva dalla bontà...!"

Ma comeee?
Quasi mi scordavo!
E quel meraviglioso dolce che il Denso elogiava tanto?
Ma eccolo quì!!!!!

FROLLA AI MIRTILLI E MELE



- 280 gr. farina 00
- 100 gr. nocciole intere
- un cucchiaino di cannella in polvere
- 165 gr. zucchero di canna
- 150 gr. di burro morbido
- 2 uova
- marmellata di mirtilli
- 1 cucchiaino di zucchero extra
- 1 mela a fettine (io ne ho messa mezza)
- mezzo cucchiaino di lievito

Ho tritato le nocciole, mescolate con la farina, cannella, zucchero, lievito, le uova e il burro morbidissimo a pezzetti. Ho lavorato in maniera di ottenere una frolla.
Ho foderato una tortiera apribile con la carta forno ( 24cm. diametro) e sistemato un po più di metà dell'impasto.
Quindi ho spalmato la marmellata di mirtilli e ho adagiato le fettine di mela.
A questo punto ho sistemato l'altra metà della frolla, cosparso con il cucchiaino di zucchero rimasto e infornato in forno già caldo a 180°per circa 50 minuti (fare la prova dello stecchino).



E' un dolce fantastico, ricco di profumi e di sapori, un dolcino che fa pensare alla montagna, ai prati, ai boschi....

8 commenti:

Chiara ha detto...

mi era sfuggito il tuo post:((
l'ho visto solo ora!!!
è meravigliosoooooo!!!!!!!!
bellissime le foto, splendido il vostro giretto!!
mi piacciono moltissimo i paesini di montagna, le casette, i panorami, l'atmosfera e i negozietti pieni di splendide cose!! i tessuti, i ricami ... i formaggi! avete fatto una bella scorta:)
gelatina di tarassaco!!! sai fare anche la gelatina di tarassaco!!! sei proprio una fatina magica!!!
mai assaggiata questa gelatina ma credo sia qualcosa di unico e delizioso!!!adoro mangiare i formaggi con marmellatine e gelatine ( per ora ho provato con gelatina di vino e di birra)
lo sacorso inverno al mercatino natalizio di Merano ho preso il miele di tarassaco, buonissimo!!!
il dolce è fantastico!!! ripieno di mele e mirtilli!!! irresistibile!! la farò subito!!!
domani sarò a Sarnano a passeggiar
e per la mostra di artigianato e antiquariato ma al massimo domenica ( ops ho un matrimonio!) comunque appena mi libero la faccio subito è troppo buona!!!
bacioniiiiii e buon fine settimana!!
grazie per questo bellissimo post!!!!

mammadeglialieni ha detto...

-chiara: la gelatina di tarassaco la devi provare, con i formaggi è favolosa, ma è buonissima anche la mattina con burro e marmellata, provare per credere! fammi sapere se la torta ti è piaciuta, a noi tantissimo! ciao!!!

Nanninanni ha detto...

Ti invidio molto la gita al fresco, io il caldo non lo sopporto già più...
Le frolle con mandorle o nocciole sono troppo buone!
P.S.: Ma "Denso" si legge come si scrive o si pronuncia "Denzo"? ;-)
Buona giornata!

mammadeglialieni ha detto...

-nanni nanni: no, no, denso con la "s"! ancora un pò di caldino pavese e poi me ne torno al mare: castiglioncello mi aspetta, e poi...abetoneeee!!!!
fino a settembre niente pavia!!!!!

dario ha detto...

ehhhh, la conosco bene Gressoney.... (soprattutto la buonissima grolla...eheheh)
una volta ci andavo spesso!!!!

il tuo dolce è buonissimo: mi piace l'accoppiata mirtilli-mele!!!!

ciaooooo

Chiara ha detto...

sono tornata a gustarmi le tue belle foto:)
se riesco spero di andare un prossimo fine settimana in trentino!
qui tra il caldo e i pranzi di matrimonio ancora nn ho provato il tuo dolce
baci

Gunther ha detto...

non ero mai stato a gressoney, che bel posto, nelle gite cosi viene un po l'amaro in bocca ci si vorrebbe fermare di più, complimenti per la frolla

mammadeglialieni ha detto...

- dario: ehehehe!!! la grolla...! ciao dario, buon w.e. e buon dolcetto domenicale!

- chiara: ciao carissima, per la frolla mirtilli e mele c'è tempo, goditi il trentino, è bellissimo, un sacco di shopping come piace a noi!!! baci!

- gunther: è carinissima gressoney, vale la pena di farci una visitina! la frolla è buonissima! ciao!