"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

venerdì 24 luglio 2015

estate

Anche stanotte non ho avuto pace.
Mi giro e rigiro nel letto, non riesco a dormire. L' altra notte il gatto sdraiato in corridoio sembrava in trance.
Così di solito mi aggiro per casa mentre tutti dormono, senza trovare tranquillità.
Ma l' estate è fatta anche di golosi gelati e cenette leggere a lume di candela sul mare, accarezzati dalla brezza marina. Ma il momento più bello, quello che aspetto tutto il giorno è il bagno delle nove di sera, perché l' acqua è così bella che invoglia fare un ultimo tuffo e poi è così calda e trasparente che è un incanto...

3 commenti:

Gisella ha detto...

Ciao carissima....concordo con il tuo post precedente del troppo caldo!
Non se ne può più....però certo che provo un po' di invidia per il tuo bagno serale...mi raccomando fanne uno anche per me! Un abbraccio e un bacione ciao ciao

Susanna ha detto...

Oh cara Barbara, mi sento proprio in sintonia con te, su tutto. Gatti languidi e bagno serale inclusi!
Buon agosto
Susanna

Chiara c. ha detto...

cara il bagno alle nove di sera...uno dei momenti più belli
e se poi ti aspetta una cenetta sul mare....ci si dimentica anche del caldo ;)