"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

venerdì 30 novembre 2012

gialletti o pangialdine

Le pangialdine sono biscottini caratteristici di questa zona.
Ma non è solo questo il motivo per il quale mi sono messa a biscottare.
Devo smaltire la farina gialla che ho in dispensa, il periodo mi sembra adatto e avevo bisogno di una ricetta veloce.
Come tutte le ricette di questo mondo ne esistono svariate versioni, io mi sono fidata dell'Artusi, ricetta n.593.



INGREDIENTI
- 300 gr. di farina di granturco 
- 150 gr. di farina 00
- 200 gr. zucchero
- 150 gr. di burro ( io 180 gr. di burro)
- 70 gr. di lardo (io non l'ho messo)
- 100 gr. uvetta
- 2 uova
- scorza di limone grattugiata

Lavorare gli ingredienti come se fosse una pastafrolla.
Formare i biscottini e  con un coltello incidete un graticolato sulla superficie di ognuno.
Mettete in forno ventilato  gia' caldo per una ventina di minuti.
Quando si saranno raffreddati cospargere con zucchero a velo.


Provatele perchè sono deliziose!
Buon fine settimana!

8 commenti:

Susanna ha detto...

Puoi starne certa che li proverò!
Buon fine settimana anche a te
Susanna

Chiara c. ha detto...

deliziosiiiii! e molto belli con quel ricamo spolverato di zucchero a velo
ricetta presa, vado :)
baciiiiiii
grazie di cuore ;)

Faby ha detto...

MMMMM sembrano proprio una bontà, grazie per la ricetta...un bacio Faby

aleste ha detto...

Deliziosi,mi hanno fatto venire l'acquolina.Sto bevendo un thè e questi biscottini ci starebbero proprio bene!
Buona domenica.

La Comtesse ha detto...

Ah, che buoni!!!
Li farò senz'altro...
si accompagneranno bene con il nostro thé speziato!
Grazie delle tue belle parole...sei un tesoro.
Loredana

il mondo di Za ha detto...

Ti ho visto da Gabry: ti seguirei anche solo per il nome che ti sei data.... se poi mi pubblichi l'Artusi e fai cose così carine scatta il follower automatico!se ti va di passar da me ti offro un caffettino virtuale... complimenti!
a presto
Za

Günther ha detto...

artusi è una fonte autorevole e decisamente non sbaglia mai, da marodicchiare volnetieri

mammadeglialieni ha detto...

- la comtesse: grazie a te, cara!

- za: grazie, passo volentieri per un caffe'!

- gunther: si, hai ragione, l'artusi e' veramente una fonte autorevole, sai che tengo il manuale sul comodino? Ciao!