"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

giovedì 13 gennaio 2011

sfogo

Ore 11. 40: Poste Centrali, Pavia.
La scortesia sembra essere di casa, eppure è strano, solitamente le persone con cui ho avuto l'occasione di parlare (dal panettiere al tecnico della caldaia, i cassieri e le cassiere dell'esselunga, l'edicolante, i negozianti ) rispondono esaurientemente e cortesemente.
Addirittura mi salutano per strada anche se fuori dal loro contesto lavorativo.

Ma "quella", alla cassa delle poste, l'avevo già notata altre volte, risponde male alle persone, anche alle più anziane, agli stranieri che non conoscono la nostra lingua, le chiedi spiegazioni sulle tariffe e lei puntualmente non te le dà mai: "Dipende da cosa vuole" è la risposta.
Sì, scusa, ma se ti chiedo le differenze di prezzo e il tempo occorrente per il ricevimento, tra un tipo di spedizione e un'altra me le puoi dare o è un segreto?
Pare sia un segreto...

E adesso incrocio le dita e spero che il mio pacchetto arrivi a destinazione.

8 commenti:

Mirtilla ha detto...

ma tu...vai li impreparata?!?!??!
secondo me la tipa manco lo sapva lei :P

Ely ha detto...

guarda le poste sono un mito... da non ricordare! baci Ely

Mari e Fiorella ha detto...

Uno in televisione diceva....davanti all'ignoranza mi inchino......quante volte ci dovremmo inchinare.....

Gisella ha detto...

Ok, mal comune mezzo gaudio??? Nooo mal comune = doppia arrabbiatura, ma qui da me è uguale. Sono scortesi e insofferenti, quando c'è da andare alla posta mi vien male!!! Ciao Gisella

Jul e Mo ha detto...

Mi considero fortunata allora...qui da noi di solito sono sempre abbastanza cortesi. Prova a fare un salto nel sito delle poste, forse c'è qualche info sulle tariffe!
Bacioni!

mammadeglialieni ha detto...

ragazze, avete ragione, ci sono andata impreparata e troppo fiduciosa nella cortesia altrui. spero solo che il mio pacchettin o arrivi a destinazione, sono un po preoccupata!

Chiara ha detto...

arrivato :)!!!!!!!!!
grazieeeeeeee di cuore!!!!!!!!!!!!

merendasinoira ha detto...

mio marito detesta i litchies perchè avanza sempre per dei mesi per casa..a sto giro lo frego io!

Ora, scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html