"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

giovedì 11 febbraio 2010

alle 7 del mattino il mondo è ancora in ordine (o quasi)

Alzataccia stamani mattina: mister alieno aveva la gara di 2° livello delle olimpiadi di fisica a Piacenza e non me la sono sentita di lasciarlo andare solo...solo, sì, perchè il liceo che frequenta l'alieno, nonostante si fregi di essere il migliore di Pavia, ha letteralmente mollato i 5 alunni che dovevano partecipare alle suddette olimpiadi.
Che poi si siano presentati solamente i primi 2 classificati dell'istituto è un'altro paio di maniche, comunque sono rimasta basita da questa cosa, gli altri ragazzi che venivano dalle altre scuole erano accompagnati dai relativi prof!

La giornata è iniziata prestissimo stamani, alle 7.07 eravamo già sul treno, e lì è capitato un episodio che mi ha fatto pensare.
Una ragazza (non italiana) non aveva obliterato il biglietto a terra.
Giuro, è successo un putiferio, è stata chiamata la sicurezza, la ragazza fatta scendere con la forza, scaraventata a terra... potete immaginare le urla?
Potete immaginare i due poliziotti come tentavano di "calmarla"?
Scusate, io non sono abituata a queste scene, vengo dalla Toscana, da Livorno, città senza grandi scosse, dove la vita scorre lenta, tranquilla e tollerante tra una corsa sul mare e un caffè in baracchina...scherzo, dai, c'è gente che lavora sodo anche a Livorno!

Forse la ragazza faceva finta di non capire l'italiano, forse non sapeva davvero che il biglietto andava obliterato a terra, forse era senza documenti, forse non aveva i soldi per pagare la multa...il controllore continuava a dire che la ragazza lo aveva aggredito alla stazione precedente alla sua richiesta di controllare il biglietto.

Comunque in silenzio io e l'alieno arriviamo a Piacenza, ecco quì l' Università Cattolica:


E questi alcuni dei suoi "abitanti"...



Alle 9 iniziavano le prove, ho lasciato l'alieno all'Università, ho preso l'autobus e me ne sono andata a fare una bella giratina in città, ovviamente ho fatto conversazione anche con l'autista, del resto per me il famoso avviso "vietato parlare al conducente" non ha alcun significato logico!
Un bellissimo palazzo dei primi del novecento in via 20 settembre, peccato che la foto non sia nel giusto verso, lo sapete che faccio un pò di casino con le foto...


Una graziosa vetrina della panetteria dove ho comprato un pane "vero": il pane integrale cotto a legna di Zerba! Ma avete visto che carini questi cuoricini di pastafrolla?
Eh, sì, ci stiamo avvicinando a s.Valentino!


Un altro bellissimo palazzo di via Mazzini:


Ecco il Teatro Municipale:


Palazzo del Governatore:


Piazza Cavalli prende il nome dalle due statue equestri dei Farnese:


Una salumeria di altri tempi!


Via 20 settembre:




Ancora Piazza Cavalli:



Bè, avevo fatto tante altre foto, alle statue equestri, a tutte le chiese...solo che le foto erano in verticale e il programma se ne frega di girarle così ho pubblicato solo le foto in orizzontale....

La mattina aveva iniziato a scendere giù acqua ghiacciata e un nevischio timido. Il tempo di prendere un magnifico cappuccino con una vera briosche, una giratina alla coin per riscaldarsi ed era già arrivato il momento di tornare all'Università.

L'alieno è uscito tranquillissimo e affamatissimo, un pezzo di pizza comprata in panetteria, un panino al bar dell'università e via, di corsa in stazione, giusto in tempo per tornarsene a Pavia...

10 commenti:

DARTH VADER ha detto...

Ciao mammadeglialieni, bella la tua gita ,bel posto e bei palazzi, e all'alieno come è andata all'università? Bacio

Chiara ha detto...

bellissima la tua giornata!!!magari tralasciando l'alzataccia e la storia della ragazza, ma sai che è successo anche a me una volta!!! la prima volta che prendevo il treno da sola per andare all'università, fino a quel momento sempre super coccolata e senza aver messo più di tanto il naso fuori casa,faccio il mio biglietto salgo sul treno e al controllo do tranquillamente il biglietto al controllore, ma!!!!!!
nn avevo obliterato!!!!all'inizio nn capivo neppure quello che mi diceva:)) poi ho pagato nnn so quanti soldi visto che il controllore nn mi ha assolutamente creduto e nn ha voluto sentire ragioni!!
le foto della tua giornata sono bellissimeeee!!! per nn parlare del pane che hai trovato e quei bellissimi biscotti a forma di cuore!! quasi quasi ne preparerò qlc per San Valentino per Sa!!
buona notte splendida mamma degli alieni, a proposito complimentissimi al tuo alieno!!
baci

Ely ha detto...

che bello pter visitare una città anhce tramite i negozi e le vie e non solo monumenti famosi e palazzi storici... lasciamo perdere poi la brutta avventura della ragazza.... avrà avuto anche torto (magari..) ma un pò di umanità e rispetto non fà male neanche alle forze dell'ordine.. baci mi fiondo sulla minestra di verza che mi piace da morire!!!

Prez ha detto...

bello il titolo del post, mi ha ricordato un libro letto tanti anni fa...

per curiosità , il liceo più famoso di Pavia sarà mica il Taramelli???

io facevo il Copernico e c'era molta rivalità col Taramelli :-D

amarcord!!!

Jul e Mo ha detto...

Che bello un viaggio madre alieno!! ^^
e che schifo comportarsi così...Ho un fratello maresciallo dei carabinieri, e posso dire con cognizione di causa che il 90 % di polizia e carabinieri ha seri problemi di razzismo. Il perchè poi non lo voglio contestare...ci sono quelli che sono proprio razzisti e che si divertono o si sfogano così, ci sono quelli che hanno subito un 'lavaggio del cervello' da colleghi e ambiente di lavoro, e ci sono quelli che, avendo quasi sempre a che fare con delinquenti e gente che li disprezza da mattina a sera, perdono parte della loro umanità..
Comunque sia, belle le foto! ^^
E complimentoni all'alieno!!

mammadeglialieni ha detto...

-darth: ancora non sò il punteggio, ma i problemi erano davvero difficili, parola di Denso!!!!!

-chiara: sì, una giornata un pò diversa, ma un freddo!!!!! mi sono tirata sù di morale quando sono entrata in pasticceria ;-D ...come puoi vedere dalle foto c'era pochissima gente per strada, sono rimasta perplessa, quì a pavia c'è invece tantissima gente!

-ely: già, un pò più di umanità non farebbe male a nessuno! sì, la minestra è buona, scaldosa e veloce!

-prez: sì, è il titolo del libro! e poi ancora sì, è il taramelli...ma però che delusione, un sacco di importanza...lo scorso anno a livorno i ragazzi sono stati accompagnati da un prof dell'istituto!

-jul e mo: sì, hai centrato in pieno il problema!

Francesca ha detto...

Ho scoperto solo ora il tuo blog... intanto dmi sono fatta un giro per Piacenza che non ho mai avuto il piacere di visitare... piano piano mi guarderò tutto il tuo blog!!
Franci

mammadeglialieni ha detto...

-francesca: ciao, benvenuta e grazie della visita!

Kitchen Sinks ha detto...

very good ...nice work

gallery 802 ha detto...

thanks for sharing this information.......good work..kepp it up