"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

giovedì 18 settembre 2008

7 più 7 cose da salvare ( il meme)

Eccomi qui a rispondere al meme lanciato da Jajo. Ho dovuto pensarci un pò su, mica si può prendere tanto alla leggera questo meme! Iniziamo l'elenco, suvvia!

7 cose personali da salvare

1- i miei filati da ricamo, ormai sono arrivata a quota 296 spolette di colori moulinè e vi posso assicurare che non sono poche! Ovunque io vada la scatola dei filati viene sempre con me!
Le scatoline delle perline da ricamo, i tessuti di lino e di cotone da ricamo.
Le mie riviste per il punto croce, gli schemi americani dei sampler (alfabeti), il libro "Favole e flastrocche" al punto croce. La macchina da cucire, nuova nuova (la vecchia l'ho fusa!). Tutti i miei ricami: tovaglie, quadri, asciugamani, tende ecc. ecc.
2- Tutti i libri di Harry Potter, che con il loro sapore di favola mi fanno tornare bambina tutte le volte che li rileggo,e anche i film, mi piace lasciarmi trasportare in un mondo così fatato...
La trilogia del "Signore degli anelli", ma anche "il Silmarillion" e "Lo hobbit", libri che ho letto per la prima volta 24 anni fa...(aughhh! sono così...vecchiaaaa????).tutta la mia libreria che quando ci mettono le mani e mi mescolano i libri divento una iena!
3- Il libro de "La cucina livornese"che mi ha regalato il Denso ormai 17 anni fa, il quadernino scritto a mano con tutte le ricette collaudate da anni e anni da mia mamma, dalle amiche e dalle nonne delle mie amiche.
4- Il grembiule da cucina, sì, ridete pure, ma io senza il grembiule non riesco a fare nemmeno un uovo lesso! Bè, odio le patacche e quando si cucina bisogna avere la tenuta da lavoro adeguata!
5- Le foto dei miei Alieni, ed è un peccato che l'aliena abbia tante foto sul pc e poche su carta... e tutte le foto del Denso.
6- Il mio blog con tutti gli amici blogger,la possibilità di scambiarsi idee, ricette, opinioni, alla faccia di quelle "amiche" che mi considerano un pò "schizzata" perchè ho aperto un blog (TIE'!)
E intanto ho imparato a usare il pc, a usare internet, a scannerizzare, stampare, mettere foto sul blog, ecc. ecc. nonostante la veneranda età che mi ritrovo!
7- Ogni momento passato con il Denso.

7 cose in generale da salvare


1- I vecchi sceneggiati televisivi: Gianburrasca ( meraviglioso), Padre Brown (chi se lo ricorda? Il mese scorso ho trovato in casa dei miei genitori il libro con le sue avventure...) Nero Wolfe, La freccia nera, tutti quei telefilm che mi hanno tenuto compagnia: vi ricordate la serie U.F.O.? (eheheh! come mamma degli alieni...)
2- Tutta la musica,la classica, l'operistica, il jazz, gli spirituals, il soul, rock, e mi vengono in mente Mozart, Bach, Puccini, e tutti gli altri. E ancora i Beatles, Pink Floyd, ma era meglio se non facevo nomi, ce ne sono talmente tanti che mi scappano dalle dita mentre scrivo... Sinatra, Bing Crosby, Armstrong, tutti hanno contribuito e lasciato un'impronta, scusatemi se lascio altri "grandissimi" nella tastiera del pc...
3- E il forno? Si, penso sempre a quello, sarà che in montagna non ho il forno e quando ho voglia di un dolcino devo andare da mia mamma... e poi in montagna è bello fare la pizza e io non possoooo!!!! E tutte le comodità moderne dove le mettete? Lavatrice, lavastoviglie...
4- Tutti i film premi Oscar come "miglior film".
5- I vecchi film in bianco e nero, quelli con la Audrey Hepburn, Cary Grant, Rita Hayworth James Stewart, i vecchi western con John Wayne, Gary Cooper...ma perchè non vengono più riproposti? Ma perchè c'è sempre 'ste "isole" e "grandi fratelli"?
6- I ricordi delle persone anziane, importantissimi per i giovani che non hanno più voglia di ascoltarli e giustamente questi nonni non hanno più voglia di parlare... un vero peccato, è sempre affascinante sentir parlare le persone anziane quando raccontano di anni in cui essere bambino era difficile. Quest'anno al mare la nonna di Matteo ci ha raccontato diversi episodi della guerra, di come lei bambina era sfollata nei boschi con la sua famiglia, di quando i tedeschi entrarono in casa a cercare suo padre...un peccato che i giovani abbiano dei tappi nelle orecchie quando avrebbero la possibilità di ascoltare questi stralci di vita...
7- Internet: il mondo in un pc...


Adesso lo vorrei girare a :
Dalla padella alla brace
L'antro dell'alchimista

Pasticci e deliri di una strega in cucina
Essenza di vaniglia
Il gatto goloso

14 commenti:

JAJO ha detto...

Eccoloooo :-D
Ma lo sai che un po' mi hai copiato ? :-)
Vedo che ti è proprio piaciuto e ci hai messo tanto entusiasmo: se lo sapevo ti chiedevo 14 + 14 cose :-D

P.s.: ABORRO GLI OSCAR da quando "Cantando sotto la pioggia" NON NE HA VINTO NEANCHE UNO !!!!!! E si che avrebbe meritato il miglion attore non protagonista, la miglior colonna sonora, coreografie, regia, sceneggiatura, costumi, attrice protagonista e non protagonista..... :-(

P.p.s.: ma un forno in montagna ? :-D

essenza di vaniglia ha detto...

oh ma che bello, ci speravo proprio lo passassero a me....:-((
impiegherò da qui a natale per stilare una classifica... sono negata per gli elenchi...
cmq sono felice che tu abbia pensato ame! :-))
un bacio! buona serata!

ps: alcuni punti te li copierò spudoratamente... fra tutti il punto 2 (cose personali) in particolare!!!

Maya ha detto...

bello questo meme...Ciao

mammadeglialieni ha detto...

-jajo: in effetti ho lasciato tantissime "cose", i film con Marilyn Monroe, il TEATRO! Cavolo, me ne sono dimenticata, vergognaaaa!!! E poi chissà quante altre ne lascio...A proposito, però "un americano a Parigi" aveva fatto incetta di oscar l'anno prima, no? bè, magra consolazione...
In montagna però ho il camino, piccolo ma c'è!
-essenza: dai che così ci conosciamo meglio!
-Maja: sei invitata,e sei benvenuta!

manu ha detto...

ciao buona serata!!!

Maya ha detto...

bè si lo faccio volentieri.. grazie

JAJO ha detto...

Te lo dico sottovoce: Un americano a Parigi è uno dei film di Gene Kelly che amo di meno :-D A volte mi sembra troppo lento e costruito e, a parte due o tre, le musiche non sono "dirette": sembra più una commedia, anche con un certo "impegno", con musiche e balli di contorno. Non mi coinvolge come fa ogni volta Cantando sotto la pioggia, un film comico-musicale gradevolissimo con un cast di primordine, dai protagonisti ai figuranti: il maestro di dizione è strepitoso nell'assecondare Gene Kelly ed il mitico Donald O'Connor (bravo quanto e più di Kelly) ed il boss della mala con tanto di moneta e collier di diamanti per Cyd Charisse ? Strepitosi poi Jean Hagen (Nina, l'attrice con la voce stridula) ed il suo impresario Millard Mitchell. Il film della mia vita :-D
Comunque troppe sarebbero le cose da salvare: ha fatto meglio Luca Barbarossa, che ci ha fatto una canzone deliziosa :-D

Il gatto goloso ha detto...

Grazie per avermi nominata!
:-)
Appena ho un pochino di tempo partecipo anche io! Promesso...

Ah, dimenticavo... piacere di averti conosciuta!Questo blog proprio non lo conoscevo!
,-)

mammadeglialieni ha detto...

-manu: ciao, grazie della visita!
-maja: brava!
-jajo: ma sei un intenditore! da piccola passavo le serate a guardare i vecchi film (passione di mio padre) e a volte mi stupisco di come il Denso confonda un attore con un altro... tenevo un'agendina dove mi appuntavo i film visti e poi davo un voto secondo i miei gusti. famosissima la mia frase: " ho pianto tanto e mi sono divertita tanto!" ancora oggi mi prendono in giro!
hai ragione per quanto riguarda "singing in the rain", è molto più brillante, divertente, più spontaneo mi viene da dire. comunque nella storia degli oscar quanti film non hanno vinto (miglior film) e poi hanno ricevuto un'accoglienza dal pubblico assai superiore rispetto al vincitore? e anche lì ci sarebbe un bell'elenco da fare...

mammadeglialieni ha detto...

-il gatto goloso: il tuo blog è molto carino e il nome mi ricorda un gatto che conosco!

JAJO ha detto...

Avviene praticamente quasi ogni anno :-D

Per i nomi degli attori internet aiuta molto... :-D

anna righeblu ha detto...

Brava, sei già riuscita a farlo!
Io devo ancora iniziare e penso che sarò telegrafica...
Mi sa che per qualcosa ti scopiazzerò... a parte la 1 personale. A me la passione del ricamo (e anche dell'uncinetto e dei ferri) è passata da un pezzo, ma l'ho avuta, e mi rilassava tanto, però iniziavo cosucce che non portavo mai a termine...
Ciao e buon fine settimana

mammadeglialieni ha detto...

-jajo:... furbino...
-anna: ci ho pensato un po, ma il segreto è tenere a portata di mano carta e penna, quando mi veniva a mente qualcosa me lo appuntavo...per il ricamo io mi sono imposta di non iniziare niente se prima non avessi finito un lavoro... a parte la tovaglia di natale! ahahahah! quella l'ho iniziata 3/4 anni fa!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma grassie !!!!!!!!!!!!!!